PERCHE' SENSOLIBERO?

multicolor

... NEL DETTAGLIO

Materie prime: Le materie prime di Sensolibero vengono selezionate e importate da tutto il mondo. Germania, Inghilterra, Rep. Ceca, Stati Uniti d’America sono solo alcune delle nazioni a cui ci rivolgiamo per gli approvvigionamenti alla ricerca solo di materie prime di estrema qualità. Ti suggeriamo di leggere sempre le etichette in modo da scoprire le differenze che esistono tra prodotti che sembrano uguali, ma che in realtà non lo sono affatto. Le etichette di Sensolibero riportano tutti gli ingredienti utilizzati nella produzione che sono acqua, malto d’orzo, frumento, avena, buccia d’arancia, coriandolo e lievito. Molte birre concorrenti e industriali utilizzano mais o granoturco che è un sostituto a basso costo dell’orzo e di sicuro degrada notevolmente la qualità della bevanda. Inoltre, abbiamo deciso di dotare le etichette di relativa tabella nutrizionale in modo tale da rendere completamente trasparente il contenuto organolettico delle bottiglie Sensolibero.

100% naturale: Le birre Sensolibero non subiscono alcun tipo di tortura quali pastorizzazione e filtrazione e non ricevono l’aggiunta di alcun tipo di additivo o conservante. La pastorizzazione è quel processo termico che elimina tutto ciò che c’è di vivo in una birra, lieviti prima di tutto, cambiando radicalmente sapori e gusto. La filtrazione è un procedimento attraverso il quale la bevanda viene chiarificata donandole un aspetto più gradevole agli occhi, ma non di certo al gusto in quanto elimina molte componenti organolettiche del prodotto. Leggi le etichette e scoprirai che la quasi totalità delle birre in circolazione sono pastorizzate e filtrate!

Artigianalità: ogni birra Sensolibero è una “ricetta” nuova e diversa, concepita dal mastro birraio Emiliano Moro. E’ un insieme di idee, quantità, tempi di lavorazione e accorgimenti che rendono ogni birra unica nel panorama brassicolo. Il processo di lavorazione è completamente artigianale, la birra viene fatta con le proprie mani utilizzando un impianto artigianale di ridotte dimensioni.

Tappo: i tappi Sensolibero sono dotati di “bidule” di plastica. La “bidule” è un piccolo strumento di plastica che viene applicato al di sotto dei tappi corona e serve a conservare nel miglior modo possibile l’integrità del prodotto favorendo il mantenimento della gasatura ottimale della bevanda e la protezione della fragranza degli aromi.

Bottiglia: Le bottiglie di Sensolibero sono di colore marrone scuro e hanno una densità di vetro maggiore rispetto alle comuni bottiglie da birra. Queste caratteristiche non permettono ai raggi solari di penetrare e di rovinare il contenuto della bottiglia. Il “sapore di luce” o “puzzola” è un difetto che è possibile riscontrare nelle birre che vengono esposte direttamente alla luce solare senza adeguata protezione. Le comuni bottiglie bianche e verdi sono le più inadeguate per proteggere le birre da questo rischio che può presentarsi soprattutto durante le fasi di trasporto.


eco friendlyEnergia verde: nel processo di produzione della birra viene utilizzata l’energia elettricagenerata da un impianto fotovoltaico posizionato sul tetto di birrificio Sensolibero.Cerchiamo di dare il nostro contributo al risparmio energetico e all’utilizzo di fontialternative di energia.

Riciclo degli scarti di produzione: fortunatamente gli unici scarti che derivano dalle fasi dilavorazione di un birrificio sono costituiti da trebbie (orzo o frumento usati nel processo diproduzione) e vapore acqueo. Le trebbie vengono affidate a fattorie della zona di Cesateda riutilizzare come mangimi naturali per animali.